INCISIONI SU HPL

La nostra capacita’ con la nostra attrezzatura ci permettono di poter realizzare qualsiasi disegno e di riprodurli su molti materiali , spaziando dal legno al plastico sino al plexiglass . 

Ogni disegno viene realizzato su commessa ed esigenza del cliente . Personalizzazione completa .IMG_0924-0.JPGIMG_0925.JPG

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

CREATIVITÀ CON MATERIALI VERSATILI

La nostra maggiore sfida è il continuo saper trovare materiali nuovi e saperli trasformare in qualcosa di originale ed affascinante !
Oggi la nostra attenzione si è riversata sull’Mdf colors : ve ne diamo un’anteprima !!!!

IMG_0689.JPG

IMG_0132.JPG

IMG_0136-0.JPG

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

OGGI VOGLIAMO PROPRIO SBIZZARRIRCI !!!

Attraverso un progetto , passiamo ad un Nesting su CNC e questo e’ il risultato finale di cio’ che possiamo fare con i nostri macchinari !

IMG_0506.JPG

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

… E da oggi …. Realizziamo Bassorilievi personalizzati “

Da oggi, la nostra azienda e’ in grado di offrire bassorilievi e incisioni personalizzate e su misura !

IMG_0497-0.JPG
Dopo molto studio e molta pratica possiamo disegnare e produrre bassorilievi in legno con qualsiasi dettaglio voi desideriate !
Insieme al cliente sviluppiamo le idee e tramite un rendering possiamo vederlo e modificarlo prima della realizzazione finale .

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

PANTONE 2014 : SARA’ IL “RADIANT ORCHID ” A FARE SCINTILLE !!

Quale sarà il colore del 2014 ?  Ogni anno ci si interroga su quale sarà il colore più di moda e il verdetto della Pantone è stato emesso: il colore dell’anno 2014 sarà il Radiant Orchid che secondo l’azienda che classifica le tinte per grafica e industria, è «un viola accattivante, magico ed enigmatico».

Nel dettaglio si tratta di un mix di fucsia, viola e rosa. La scelta di questo colore sarebbe confermata dalle collezioni di alta moda primavera 2014.

Il viola sulle passerelle del 2014

 

Mentre il colore dell’anno 2013, PANTONE 17-5641 Emerald , era servito come un simbolo di crescita, rinnovamento e prosperità, “Radiant Orchid incuriosisce l’occhio e stimolare la fantasia“, ha dichiarato Leatrice Eiseman, direttore esecutivo di Pantone Color Institute. “Un invito per l’innovazione, Radiant Orchid incoraggia la creatività e l’originalità, che sono sempre più apprezzate nella società di oggi.  Radiant Orchid ispira fiducia ed emana grande gioia, amore e salute. Si tratta di un accattivante viola, che attira con il suo fascino seducente. ”

Il radiant Orchid di Pantone 2014

Pantone 2014: la scelta del colore dell’anno

Il processo di selezione del colore dell’anno è molto complesso e richiede tempo. Per la scelta, Pantone è ogni anno alla continua ricerca di influenze riguardanti il colore in tutto il mondo, e questo coinvolge anche diversi settori, tra cui l’intrattenimento, la cinematografia, l’arte, le nuove tendenze lanciate  dagli artisti in crescita, e ovviamente la moda.

Pantone  ha inoltre stilato anche tutti gli abbinamenti di colori per quanto riguarda i colori dell’arredamento 2014 e se avete deciso di puntare sul Radiant Orchid è perfetto se abbinato con turchese, verde acqua e gialli leggeri.  Allo stesso modo, questo colore vibrante è perfetto per ravvivare il colore delle pareti abbinato con tinte neutre tra cui il grigio e il  beige.

Esaltante e audace, senza essere invadente, il Radiant Orchid dona energia e rappresenta un tocco di stile per tutta la casa.

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

FENG SHUI … arredare con armonia

 

feng shui arredare

Il Feng Shui è un’arte orientale, di origine cinese, che si propone di supportare l’architettura tradizionale nella progettazione delle abitazioni e nella scelta dei mobili per l’arredamento. Gli spazi vengono organizzati in modo da creare una vera e propria armonia tra l’interno e l’esterno della casa. Il termine Feng Shui richiama le parole “vento” e “acqua” che, secondo la cultura cinese, equivalgono a salute, felicità, pace e prosperità.

I principi del Feng Shui tengono conto della presenza di campi magnetici ed energetici nella disposizione degli arredamenti. Ogni scelta è volta alla creazione di ambienti accoglienti che sappiano promuovere il benessere di chi li abita. Scegliere di arredare la propria casa con consapevolezza, seguendo i principi e i consigli del Feng Shui, permette di trascorrere il proprio tempo in spazi gradevoli, confortevoli e ordinati, adatti ai momenti di relax. ad accogliere gli ospiti o al lavoro. Il Feng Shui può infatti trovare applicazione anche in ufficio. Ecco alcuni consigli utili per chi si prepara ad arredare o a ristrutturare i propri spazi, oppure semplicemente a fare ordine.

1) Decluttering

Nel Feng Shui l’ordine è la prima regola. Prima di occuparsi di spostare il divano o lo specchio, è bene mettersi all’opera per liberarsi del superfluo. L’accumulo di oggetti inutilizzati o in disordine, secondo il Feng Shui, impedisce il fluire delle energie positive e può creare delle situazioni di stasi in grado di influire negativamente sul benessere della vita domestica. E’ dunque opportuno cercare di riordinare ogni giorno e di liberarsi di ciò che non serve, ovviamente nel modo più ecologico possibile, ad esempio grazie al baratto. Non accumulate e seguite un principio molto semplice: basta il giusto.

2) Colori

Se vi apprestate a tinteggiare da zero o a ridipingere le pareti delle stanze della casa, prestate attenzione ai colori da preferire. La scelta non deve essere casuale e deve risultare adeguata ad ogni ambiente. In salotto colori come il rosso o l’arancione facilitano la conversazione in famiglia o tra gli amici. Il blu e il verde nelle camere da letto favoriscono il relax e il sonno ristoratore, mentre il rosa stimola il romanticismo e la passione. Il giallo, in cucina, stimola l’appetito e dona energia fin dall’inizio della giornata, a partire dal momento della colazione.

3) Divano e letto

La disposizione dei mobili è uno dei principi chiave del Feng Shui. In salotto il divano deve essere posizionato in modo tale che si trovi rivolto verso la porta d’entrata. Chi entrerà in casa percepirà immediatamente la presenza di un simbolo d’accoglienza e ospitaità. Deve inoltre essere collocato con lo schienale vicino alla parete, per dare un senso di protezione a chi vi si siederà. Il letto, per creare una situazione di maggiore relax e quiete, deve essere posizionato in modo che non si trovi direttamente di fronte alla porta. La porta deve essere lontana dallo sguardo mentre si cerca di prendere sonno.

4) Specchi

Gli specchi possono ostacolare il fluire delle energie positive. Secondo il Feng Shui non dovrebbero essere collocati specchi visibili in camera da letto. La presenza di uno specchio vicino al proprio letto potrebbe ostacolare il sonno. Un suggerimento valido in proposito potrebbe consistere nel collocare lo specchio su di una delle ante interne dell’armadio o in un corridoio al di fuori della stanza dedicata al riposo notturno.

5) Finestre

Le finestre della casa devono essere abbastanza grandi da poter permettere di sfruttare in modo ottimale la luce naturale per l’illuminazione degli spazi interni nel corso della giornata. Particolare attenzione deve essere rivolta alle finestre che risultano rivolte su di una strada trafficata. Il passaggio delle automobili non deve turbare l’armonia e la tranquillità della casa. Per questo il Feng Shui consiglia di proteggerle con delle tende adatte, di colore chiaro, che non ostacolino troppo la luce naturale.

6) Cucina

La cucina deve essere un luogo accogliente ed ordinato. La porta non dovrebbe essere mai posizionata in modo che essa si trovi direttamente alle spalle di chi cucina, in modo da favorire una sensazione di tranquillità mentre ci si trova ai fornelli. I fornelli devono essere sempre mantenuti puliti, in modo da favorire abbondanza e prosperità. Il forno non dovrebbe mai essere collocato vicino al frigorifero o al lavello. In cucina, così come in tutte le altre stanze, si dovrebbero prediligere mobili dalle forme fluide e arrotondate. Attenzione soprattutto agli spigoli dei tavoli.

7) Materiali

Per l’arredamento della casa il Feng Shui suggerisce la scelta di materiali il più possibile naturali, come legno, pietra e metallo. Sarebbero dunque da evitare i materiali plastici. I pavimenti e i serramenti in legno permettono di ottenere una continuità, almeno dal punto di vista visivo, tra gli ambienti naturali esterni e l’interno della casa.

8) Stanza da bagno

Secondo il Feng Shui, la stanza da bagno può essere collocata in qualunque punto della casa. Vi è però una raccomandazione importante: la porta del bagno non dovrebbe aprirsi direttamente sulla cucina, in modo da impedire la diffusione dei germi. In bagno dovrebbe avere sempre una finestra, in modo da permettere una ventilazione adeguata e da garantire condizioni di luce che possano permettere di utilizzare la stanza senza ricorrere all’energia elettrica durante il giorno.

9) Scale e ascensori

Le scale all’interno della casa dovrebbero risultare sempre armoniose e non troppo ripide, oltre che formate da gradini di altezza regolare e costruite con materiali naturali, oltre che resistenti, come il legno o la pietra. Nella progettazione di un ufficio, si dovrebbe porre particolare attenzione alla posizione delle scale o dell’ascensore rispetto alla porta di ingresso. Come suggerisce il “Manuale del Feng Shui” (Wu Xing, Edizioni Il Punto d’Incontro, 2000), l’ufficio non si dovrebbe affacciare su un ascensore o una scalinata ripida, poiché ciò potrebbe ostacolare la fortuna finanziaria.

10) Giardino

L’orto e il giardino devono risultare sempre curati e in ordine. Anche le piante presenti all’interno della casa o sul terrazzo devono ricevere le cure necessarie ad evitare la presenza di foglie secche e la percezione di una sensazione di disordine. La presenza di aree del giardino di piante poco curate ostacola lo scorrere delle energie positive, favorendo le emozioni negative. Prendersi cura dell’orto e del giardino rappresenta a propria volta una terapia benefica per la mente e il benessere interiore.

www.greenme.it

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Geda , acqua e made in italy

L’acqua è da sempre il simbolo di vita, di purezza. La maggior parte della superficie terrestre è costituita di acqua, di cui solo una piccola quantità è acqua dolce. L’inefficienza e le perdite dei sistemi di distribuzione ne diminuiscono in maniera massiccia la quantità effettivamente erogata. Per questo, una maggiore attenzione ai consumi e un’educazione alla riduzione degli stessi, ci può meglio aiutare a preservare nel tempo questa importante risorsa. Geda ha concepito perciò un percorso di produzione che, mantenendo ai livelli più elevati qualità ed estetica, tiene conto delle necessità ambientali e del risparmio delle risorse.

Oltre alla Certificazione per il Sistema di Gestione per la Qualità ISO 9001, ha ottenuto la Certificazione per il Sistema di Gestione Ambientale in conformità alla normativa ISO 14001 e per compiere un passo ancora più deciso in direzione della salvaguardia dell’ambiente ha da tempo intrapreso la strada dell’ecosostenibilità.

I prodotti che vengono identificati da questo marchio sono stati concepiti con la seguente logica:

    • Utilizzo di cartucce con dischi in ceramica a portata d’acqua ridotta (18 l/min. circa contro i 33 l/m di una cartuccia generalmente utilizzata), che senza pregiudicare la funzionalità consentono di risparmiare acqua e conseguentemente energia.
    • Utilizzo di aeratori che, nonostante la ridotta portata delle cartucce utilizzate, permettono di ottenere un flusso diffuso e abbondante, grazie all’introduzione di aria nel getto d’acqua, gradevole al tatto e privo di schizzi.
    • Utilizzo di materiali facilmente separabili per agevolare lo smaltimento.
    • Utilizzo di imballi a ridotto impatto ambientale e in gran parte riciclabili.
    • Tutti i prodotti Geda hanno una garanzia per le parti meccaniche estesa a 5 anni contro i 2 previsti per legge. Per i prodotti identificati dal marchio ECO ENERGY SYSTEM in funzione delle prove e test eseguiti, Geda ha ritenuto di poter estendere la garanzia per il periodo di 10 anni sempre per le parti meccaniche.

Made in Italy

I prodotti identificati dal marchio ECO ENERGY SYSTEM sono marchiati Made in Italy, dichiarando l’origine CEE, a garanzia di processi di lavorazione e utilizzo di materiali conformi alle normative.

GEDA, attraverso un approccio alla produzione che la caratterizza come fucina di idee, firma elementi, per bagno e cucina, dal design originale e innovativi nelle funzioni.

La cura per il dettaglio, di matrice artigianale, e le potenzialità di una moderna industria si uniscono in un felice connubio, da cui nascono modelli ricercati, pratici e tecnologicamente all’avanguardia

imagesCAL8JL0I

 

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Comfort Air® , il nuovo brevetto nato in casa MCZ

Comfort Air® è il nuovo sistema di canalizzazione di MCZ che permette di convogliare l’aria della stufa nelle varie stanze.

Rispetto ai sistemi tradizionali, Comfort Air® permette di incrementare del 30 % il calore immesso nell’ambiente, rendendo la sua distribuzione rapida, uniforme e consentendo un risparmio nei consumi.

mcz

Comfort Air® può trasportare in modo efficace l’aria calda in altri ambienti fino a una distanza massima di 8 metri reali con una temperatura in uscita fino a 80°C. A differenza dei sistemi tradizionali in cui le bocchette devono essere posizionate in alto, Comfort Air® consente invece un posizionamento delle bocchette libero, con indubbi vantaggi architettonici ed estetici; inoltre , con i sistemi alimentati a pellet , possiamo utilizzare canalizzazioni da 60 mm di diametro , limitando cosi’ interventi murari troppo invasivi.

Comfort Air e’ proposto con delle bocchette di diffusione dell’aria che, per la prima volta, sono un vero oggetto di design, perfettamente integrabili in qualsiasi arredamento grazie ad un design minimale e all’esclusiva funzione di illuminazione e aromateria.

All’interno del diffusore (Flip, Float) e’ collocata una vaschetta per l’acqua che vaporizza con l’uscita dell’aria calda, assicurando una corretta umidificazione dell’ambiente. Nella vaschetta si possono aggiungere fragranze ed essenze per un piacevole effetto di aromaterapia che le rende uniche sul mercato.

Grazie ai due ventilatori indipendenti regolabili elettronicamente (nelle stufe) e alla centralina elettronica che può comandare fino a due canalizzazioni (nei termocamini), Comfort Air® consente un preciso controllo della diffusione del calore tra i vari ambienti dove l’aria viene canalizzata.

 

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

KRION … e spuntano nuove idee !

Il KRION®, la superficie solida del Gruppo Porcelanosa

Il KRION® è una superficie solida (Solid Surface) di nuova generazione, sviluppata da SYSTEMPOOL, azienda del Gruppo Porcelanosa. È un materiale caldo al tatto e simile alla pietra naturale. Questo materiale è composto da due terzi di minerali naturali (ATH:  alluminio triidrato) e da una piccola percentuale di resine ad alta resistenza.  Tale composizione conferisce al KRION® alcune particolarità esclusive: assenza di pori, proprietà antibatteriche senza alcun tipo di additivo, durezza, resistenza, durevolezza, manutenzione ridotta, nonché riparazione e pulizia agevoli.

Data l’analogia con la lavorazione del legno, le lastre possono essere tagliate, unite o sottoposte a termoformatura per ottenerne pezzi ricurvi. Questo materiale è altresì utilizzabile nel sistema produttivo, mediante iniezione, per dare vita a forme e progetti inattuabili con altri materiali.

È possibile creare spazi senza giunzioni, il che impedisce l’assorbimento di liquidi e ne agevola la pulizia e la manutenzione.

Questo materiale, che eccelle rispetto ad altri analoghi, è disponibile in una vasta gamma di colori tra i quali spicca la finitura in bianco, puro e neutro.

È un materiale ecologico, dato che può essere riciclato al 100%.  Tutti i prodotti realizzati in KRION® possono essere riprocessati e riutilizzati nel ciclo produttivo.imagesCALJFFDT

https://www.youtube.com/watch?v=b5Mxieb5SuM

http://youtu.be/TFVFkJUkKKw

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

il designer d’interni

Il design degli interni o interior design è la progettazione degli spazi e degli oggetti d’uso comune all’interno di un luogo chiuso, sia esso un’abitazione privata, un esercizio commerciale, uno spazio ricettivo, un ambiente di lavoro.

Comunemente si associa all’interior designer una figura più simile ad uno stilista d’interni, ma in realtà il designer presta particolare attenzione agli aspetti pratici e funzionali del vivere la casa, ad esempio che i mobili abbiano il giusto dimensionamento, che siano rispettati gli spazi di passaggio, che gli arredi siano disposti in modo comodo e funzionale, che i materiali e le tecnologie siano di buona qualità, che non ci siano potenziali pericoli per la salute di chi usufruirà di questi ambienti, che ci sia una buona insonorizzazione, un buon rapporto fra consumi energetici e comfort, che tutto l’ambiente sia in armonia tra l’ingombro degli spazi pieni e l’utilizzo degli spazi vuoti.

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento